La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

UN Women apre la call 2016 per progetti contro la violenza sulle donne

UN Women ha annunciato l’invito 2016 a presentare proposte per il Fondo fiduciario delle Nazioni Unite sulla violenza contro le donne. Questo fondo è un meccanismo multilaterale globale e sostiene azioni per prevenire e porre fine alla violenza contro le donne e le ragazze, una delle più diffuse violazioni dei diritti umani nel mondo. Il fondo è gestito da UN Women per conto del sistema delle Nazioni Unite. Particolare attenzione è rivolta alle proposte progettuali provenienti organizzazioni che si occupano di diritti delle donne, guidate da donne, e dalle piccole organizzazioni di base (tra cui quelle giovanili). Il fondo darà priorità anche a proposte riguardanti gruppi target marginalizzati come le donne e le ragazze con disabilità, LBT, sfollati interni e rifugiati, indigeni, donne anziane e membri di minoranze etniche. Scadenza per l’invio dei concept note 4 maggio 2016.

 

Con questo ventesimo ciclo di finanziamento del 2016, il Fondo fiduciario delle Nazioni Unite potrà finanziare le organizzazioni che presentano progetti relativi alle tre aree programmatiche 2015-2020 del Fondo fiduciario delle Nazioni Unite:

  • Migliorare l’accesso per le donne e le ragazze ai servizi multisettoriali essenziali, sicuri e adeguati che possano porre fine alla violenza contro le donne e le bambine;
  • Aumentare l’efficacia della legislazione, le politiche, i piani d’azione nazionali e i sistemi di responsabilità per prevenire e porre fine alla violenza contro le donne e le bambine;
  • Migliorare la prevenzione della violenza contro le donne e le ragazze attraverso cambiamenti di atteggiamenti e pratiche.

 

Una specifica finestra di grant-making si concentrerà sul supporto alle organizzazioni che intendono affrontare il problema della violenza sessuale e di genere vissuta da donne e ragazze rifugiate con l’obiettivo di migliorare gli sforzi di protezione nella fase di transito e di accoglienza.

 

Per le grandi organizzazioni della società civile e i governi i grant vanno da 125.000 dollari a 1 milione per 2 o 3 anni. Per le piccole organizzazioni della società civile da 50.000 a 125.000 dollari per 2 o 3 anni.

 

Le proposte dovranno essere presentate sotto forma di concept note in inglese, francese e spagnolo.

 

Modulistica e guidelines

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *