La community italiana della cooperazione internazionale
Vuoi ricevere ogni giorno i bandi e le news?

A Modena Comune e Fondazione insieme per sostenere progetti di cooperazione

La Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e il Comune di Modena hanno sottoscritto un accordo volto a mettere a disposizione risorse per favorire processi di sinergia e messa in rete di soggetti del territorio modenese che svolgono attività di cooperazione internazionale. Verranno finanziati progetti di cooperazione internazionale nei Paesi terzi, promossi da soggetti del territorio di riferimento della Fondazione. L’importo complessivo a disposizione è di 200.000 euro, di cui 150 mila stanziate dalla Fondazione e 50 mila dal Comune. Possono presentare domanda di contributo soggetti privati senza scopo di lucro. Scadenza 27 gennaio 2017

 

Il bando permetterà di sviluppare azioni di sensibilizzazione sul territorio modenese e consentirà di sostenere progetti nei Paesi terzi con ricadute positive sul territorio. In primo luogo perché i progetti dovranno essere realizzati dai soggetti locali che li propongono. Inoltre, per accedere ai finanziamenti sarà importante costruire dei partenariati e saranno premiati i progetti realizzati nei Paesi da cui provengono i maggiori flussi migratori verso la provincia di Modena, oltre che quelli che coinvolgono le comunità di immigrati presenti.

 

Sono esclusi gli Enti Pubblici. Gli Enti Pubblici potranno essere partner del progetto ma non potranno essere i beneficiari diretti del contributo.

Le richieste di contributo dovranno essere compilate sull’apposita modulistica online disponibile sul sito internet della Fondazione. Dopo l’invio del modello online, stampate i moduli compilati e consegnateli, firmati in originale, agli Uffici della Fondazione, in via Emilia Centro 283, entro e non oltre 5 giorni dalla data di scadenza prefissata.

 

Modulistica e guidelines

 


Leggi anche



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *